Cerca nel blog

martedì 3 gennaio 2012

Frutta e verdura di stagione

Parlando di frutta e di verdura va notato che, al giorno d’oggi, frutta e verdura si trovano indistintamente tutto l’anno nei supermercati, mentre è molto importante scegliere la frutta e la verdura di stagione: solo in questo modo, infatti si ha la garanzia di freschezza e il prodotto conserva le sue proprietà nutrizionali.
Con Gennaio, siamo finalmente nel pieno della stagione invernale con tutte le sue specialità e i suoi forti colori. Protagonisti di questo mese sono ancora gli agrumi, dal sapore fresco e dolce, dagli innumerevoli benefici per la nostra salute e dai molteplici usi in cucina. Ma come dimenticare la frutta secca protagonista di cene e pranzi di queste ultime festività?




Per disintossicarci dalle abbuffate natalizie, ci viene in aiuto la verdura di questo mese dal gusto delicato come il porro o il cavolo, dalle proprietà depurative.
Se avessimo l'orto, cosa piuttosto improbabile data la tanta dedizione necessaria, ecco cosa potremmo raccogliere:
Porro
Membro della “famiglia cipolla”, ma dal sapore dolce e sofisticato, il Porro può essere consumato crudo o cotto ed è l’ideale per insaporire e arricchire zuppe o stufati, ma anche per accompagnare contorni e formaggi. Grazie alla sua caratteristica principale di ben tollerare climi freddi e gelate, il porro è la tipica verdura invernale. Fonte di Vitamina C, ferro e fibre, ha inoltre proprietà diuretiche, lassative ed antisettiche, e proprio per questo è un ottimo rimedio per curare anemie, infezioni urinarie e a mantenere basso il colesterolo. Sembra essere un buon rimedio per la prevenzione del cancro oltre che aiutare il regolare funzionamento dell’intestino. Povero di grassi è indispensabile nelle diete dimagranti.



Cavolo Verza
Varietà del cavolo cappuccino il Cavolo Verza ha però le foglie increspate dal colore verde all’esterno e più gialle internamente. Dal gusto forte e dalla consistenza croccante ha all’incirca gli stessi valori nutrizionali del broccolo, contiene infatti molta vitamina E, A, C, oltre che fosforo, calcio, potassio zolfo e acido folico (utilissimo durante la gravidanza). Grazie alla presenza degli indoli (composti che aiutano il corpo a generare un certo numero di enzimi benefici), il cavolo verza è un buon rimedio per prevenire tumori soprattutto all’apparato digerente. Per le sue proprietà antinfiammatorie e depurative il succo di questa verdura, può curare non solo inestetismi della pelle, ma anche problemi più gravi quali artrosi, cistiti, emorroidi o addirittura polmoniti e bronchiti. Ovviamente è meglio se mangiato cotto al vapore e bevuto crudo centrifugato.
Rapa
Dalla pelle color crema o viola e dalla consistenza croccante, la Rapa ha un sapore dolce ma leggermente piccante. Anche se disponibile tutto l’anno, in realtà è consigliabile consumare questo ortaggio soprattutto durante il periodo invernale, in cui è più facile trovare rape più saporite e gustose, nonché tenere e fresche. Sano contributo alla dieta alimentare, la rapa è ricca di Vitamina C, fosforo e fibre. Contiene anche vitamina B6, calcio, manganese, potassio e indoli. Per mantenere tutte le proprietà nutrizionali, questa verdura andrebbe consumata cruda in insalata o al vapore, ma è ottima anche se arrostita al forno.

E allora ecco il calendario della frutta e della verdura per ogni mese dell’anno dal Sito Bio Benessere, giusto perchè possiate fare acquisti in modo intelligente e sostenibile.






3 commenti:

  1. Sempre tutto molto interessante...amo il risotto al porro...lo posterò prossimamente!
    Baci.

    RispondiElimina
  2. grazie per la dritta. questo post è interessantissimo. benchè, per filosofia personale, è da anni che mi direziono con le stagioni:) arance e mandarini a gogo..da un mesetto:)

    RispondiElimina
  3. Da oggi ti seguo anch'io....io adoro la frutta.
    Baci Monica

    RispondiElimina

Se passi a trovarmi, lascia un commento. Grazie.