Cerca nel blog

lunedì 25 giugno 2012

Manifestazioni culturali a Vicenza dal 25 giugno

Lunedì 25 giugno 2012
Si rinnova l’annuale appuntamento a Vicenza con il grande concerto lirico “Viva Verdi”. L’ottava edizione, che riconferma come location la suggestiva cornice di piazza dei Signori, sarà organizzata dal Comune di Vicenza e da Videomedia spa, società editrice di “TvA Vicenza” e di www.ladomenicadivicenza.it e avrà inizio alle 21.30.
L’accesso all’area riservata agli invitati dovrà avvenire entro le 21.10; per il pubblico l’ingresso è libero e gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Ad esibirsi anche quest’anno, il Coro e Orchestra di Vicenza, diretta dal Maestro Giuliano Fracasso.
La registrazione del concerto sarà trasmessa su TvA Vicenza venerdì 29 giugno alle 20.45, domenica 1 luglio alle 15 e lunedì 2 luglio alle 20.45.
Per informazioni: www.tvavicenza.it


Martedì 26 giugno 2012
Nella Loggia del Capitaniato, spazio alla rievocazione della figura e dell’opera di Neri Pozza, l’artista, scrittore ed editore di cui ricorre quest’anno il centenario della nascita, grazie a “Neri Pozza, una vita di Racconti”. La serata a ingresso libero, con inizio alle 21, proporrà letture tratte da romanzi e racconti del grande letterato, a cura di Theama Teatro con Piergiorgio Piccoli, Aristide Genovese, Anna Zago e Gigliola Zoroni.
Per informazioni: tel. 0444 322525 – info@theama.it


Fino al 30 giugno 2012
Sono aperte le iscrizioni al workshop teatrale di Eimuntas Nekrosius basato sulle “Lettere a Lucilio” di Seneca, che rientra nel programma del 65° Ciclo di Spettacoli Classici al Teatro Olimpico di Vicenza.
Il workshop, che si svolgerà dal 14 al 19 ottobre 2012, è rivolto ad attrici e attori italiani che hanno già avuto esperienza professionale nel cinema e/o nel teatro e prevede una restituzione-spettacolo il 20 e 21 ottobre al Teatro Olimpico di Vicenza, come parte integrante del 65° Ciclo di Spettacoli Classici.
“Questo testo - afferma il noto regista lituano - è un materiale perfetto per l’improvvisazione e per crearci intorno un intero laboratorio teatrale. La lettera è infatti una forma di comunicazione che permette uno scambio di valori: dal regista all’artista, dall’artista al pubblico. Le parole del grande Seneca - continua Nekrosius - risvegliano l’animo dall’apatia, ogni sua frase spinge non solo a creare per raggiungere qualcosa, ma soprattutto a risolvere le più ardue incombenze per raggiungere la perfezione”.
Le domande di partecipazione, corredate della documentazione richiesta, devono essere inviate all’indirizzo e-mail cast@menofortas.lt e infolimpico@tcvi.it entro il 30 giugno 2012. Tra gli attori/attrici che faranno richiesta saranno selezionati 40 candidati/e che saranno avvisati/e entro il 15 luglio 2012 con la pubblicazione del loro nome sul sito www.tcvi.it/nekrosius. Il casting finale per la scelta dei/delle 16/18 candidati/e che parteciperanno al workshop sarà realizzato martedì 25 settembre al Teatro Comunale di Vicenza.
Per informazioni: tel. 0444 327393 - www.tcvi.it/nekrosius - infolimpico@tcvi.it


Fino all’8 luglio 2012
Rientra tra le iniziative della Settimana Europea per l’Energia Sostenibile e tra gli eventi collaterali di “Vicenza Liquida”, la mostra che la Biblioteca civica Bertoliana propone a Palazzo Cordellina, dal titolo “Acque Vicentine: energia rinnovabile e produttiva”. Nelle sale del palazzo di contrà Riale 12 è esposta una selezione delle più interessanti mappe idrografiche dei secoli XVII e XIX riguardanti Vicenza e il territorio e una serie di libri antichi, manoscritti e incisioni attestanti le attività produttive fiorite grazie all’insostituibile e preziosa risorsa. L’esposizione è visitabile a ingresso libero dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19 da martedì a domenica (chiuso il lunedì)
Per informazioni: Assessorato all’Ambiente tel. 0444 221580 - ecologia@comune.vicenza.it

martedì 12 giugno 2012

Libriamo 2012: eventi a Vicenza



LIBRIAMO2012 è una manifestazione dedicata al mondo dei libri e dell'editoria, promossa dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Vicenza e organizzata dall'Associazione Culturale Zoing!. Quest'anno si presenta con una nuova veste e un programma ricco di novità: cinque giornate dedicate ai libri e alla cultura, con ospiti di grande rilievo ed eventi esclusivi, che saranno arricchite da scorribande gastronomiche, incursioni musicali, mostre, laboratori artistici, itinerari guidati alla scoperta di una Vicenza per molti versi sconosciuta.

Al centro di LIBRIAMO2012 ci sono due ricchezze culturali esclusivamente vicentine, che su piani diversi connotano l'identità di questa città: Neri Pozza, l'artista, scrittore ed editore di cui ricorre quest'anno il centenario della nascita, ed il baccalà, che a Vicenza si celebra con una delle sue ricette più popolari e prelibate.

Più di trenta gli autori, suddivisi in cinque flussi tematici, che popoleranno le giornate della VI edizione della manifestazione: Silvia Avallone, Antonio Caprarica, Sveva Casati Modignani, Luciana Castellina, Antonio Menna, Sergio Romano, Care Santos, Spyros Theodoridis, Luigi Zoja, Massimo Birattari, Marco Cavalli, Raethia Corsini, Otello Fabris, Silvino Gonzato, Mauro Magatti, Sapo Matteucci, Fabrizia Berera, Vasco Mirandola, Gino Roncaglia, Evaldo Violo, Marco Vitale, Ginevra Villa, Monica Colosimo, Attilio Del Re, Oliver Poetzsch, Matteo Rampin e Diego Zandel.

L'inaugurazione è prevista per domani(mercoledì 13 giugno)alle 21.30 ai Chiostri di Santa Corona a Vicenza con la presentazione dell'opera omnia di Neri Pozza.
Dal 13 al 17 giugno sono previsti, oltre agli incontri con l'autore e alla piccola editoria di qualità, itinerari letterari sulle orme di Neri Pozza, laboratori per bambini, appuntamenti enogastronomici, la mostra internazionale di Mail Art "da sempre arte e letteratura dialogano insieme", convegni, workshop di arte figurativa e applicata, aperitivi e tanto altro ancora.

Per maggiori dettagli www.libriamo-vicenza.com/

Una citazione, a volte …...




Certo alla maggior parte di voi sarà sfuggito, ma a me no e sono qui che ancora gongolo!!!
Proprio l'altra sera, dopo essermi faticosamente trascinata sotto le lenzuola alla fine di una giornata stancante e noiosa, inforcati gli ahimè necessari occhiali, mi sono subito rianimata sfogliando il secondo numero della rivista “Abitare Country”
Con immenso piacere ho notato che, a pagina 11 nella rubrica della posta dei lettori, sotto il titolo “Le ragioni del successo” è stato inserito il mio commento all'uscita della rivista...
Caspita, non credevo che la cosa mi facesse così tanto piacere!

Certo anche questo numero della rivista si presenta particolarmente interessante: vi segnalo a tale scopo la rubrica “Mercatini” con appuntamenti di brocantage, vintage e antiquariato, dato che tutte noi adoriamo girellare per le bancarelle. Bellissima la casa di Catherine, nella campagna francese, ricca di personalità, spunti Country Chic ed ispirazioni romantiche.
Molto interessanti le Inspiration Board relative a stile, palette e decor, oltre alla rubrica “Come fare...” che aiutano a concretizzare ispirazioni ed idee con consigli partici chi, come me, è privo di qualsiasi forma di manualità.
Azzeccatissimo, data la stagione, anche se da me il tempo è piuttosto inclemente, l'articolo “Trasferiamoci in giardino” con tovaglie, tende, sdraio per poter vivere al meglio la nostra oasi di verde e, giusto complemento, l'articolo dedicato alle erbacee perenni.

Grazie a tutto questo “Abitare Country” si conferma la mia rivista preferita, quella che mi consente di spegnere l'interruttore della noia e di rifugiarmi nel sogni.

venerdì 8 giugno 2012

Domenica 10 giugno tutti a Vicenza per il DEBALLAGE!



Nel centro storico di Vicenza, ogni seconda domenica del mese, si svolge il Mercato dell'Antiquariato e del Collezionismo organizzato dall'Associozine Il Tritone in collaborazione con l'Assessorato allo Sviluppo Economico del Comune di Vicenza.
Sorto nel 2002, l'appuntamento,da settembre a giugno, è senza dubbio tra i primi eventi del settore nel territorio veneto: sono presenti 260 espositori provenienti da tutta Italia (Campania, Puglia, Lazio, Toscana, Piemonte, Marche) e anche dall'estero (Austria, Belgio e Francia) e conta una media di 19 mila visitatori a domenica.

Coinvolge tutte le splendide piazze del centro storico di Vicenza: la rinomata e famosa Piazza dei Signori, Piazza Biade, Piazzetta Palladio, Piazza Garibaldi, Piazza Duomo e Piazza Castello.
Gli espositori sono selezionati per garantire al visitatore un'alta qualità di merceologie presentate: mobili del '700, libri dal '500 in poi, monete antiche, dipinti e sculture di ogni epoca; poi stampe, fumetti, dischi e mille altri oggetti del collezionismo.

Molto particolare è l'ultimo appuntamento dell'anno, quello appunto di domenica prossima, perchè il mercato tradizionalmente si sposta in Campo Marzio, nei pressi della stagione ferroviaria e a pochi passi dal centro, divenendo così un grande DEBALLAGE, con porte aperte a nuovi espositori e merci.

Quindi domenica, tempo pemettendo, tutti a Vicenza.

Ospiti le farfalle

Questa settimana, a passeggio con la mia cagnolina, ho notato con molto piacere che sulle sponde del torrente che attraversa la mia città stanno cominciando a fiorire le buddleje; le loro spighe, piene di piccoli fiorellini viola bianchi o rosa, ci terranno compagnia fino a fine estate e con la loro bellezza e l'inebriante profumo di vaniglia saranno oggetto dell'attenzione di coloratissime farfalle quali podaliri, macaoni e vanesse.


Oltre agli esemplari spontanei, in realtà possiamo coltivare questa pianta magnifica anche nel nostro giardino dove ci regalerà una lunghissima fioritura.
La buddleia (buddleja davidii) è originaria della Cina e si è naturalizzata in Europa dove prospera spontaneamente nei luoghi incolti, ai margini delle strade, e, in generale in ogni ambiente ruderale. Non è quindi un arbusto esigente, ma va tenuto a bada perché cresce velocemente con rami dritti che, infittendosi, si arcuano dolcemente dandole l’aspetto di un fuoco d’artificio. Per contenerne le dimensioni e darle una forma più ordinata, si può potare ogni primavera, tagliando i rami a 40cm dalla base.


I fiori saranno ancora più numerosi se taglierete quelli secchi, lavoro oneroso ma dai risultati notevoli. Potete concedervela anche sul terrazzo perchè può essere ospitata anche in vaso, purchè di grandi dimensioni.
I vivaisti hanno messo in commercio ibridi di Buddleja che rimangono più compatti e crescono un po' meno. Altre varietà però sono da segnalare per le loro caratteristiche: Buddleja ‘White Profusion’ per  la lunghezza e corposità delle candide spighe, B. ‘Black Knight’ per le scure e corte infiorescenze porpora, ‘Nanho Blue’ per il lilla intenso, ‘Royal Red’ per lo spettacolare colore amaranto.





Se avete a disosizione un grande giardino, la vostra buddleja è l'alternifolia, meglio nota come “buddleja piangente” per il portamento simile a quello del salice, con spighe lilla, lunghe e strette. La pianta, molto vigorosa, può essere anche “educata” ad albero.
La varietà ‘Argentea’ porta eleganti foglie a lamina grigia, mentre la buddleja globosa è ancora più curiosa per i fiori che sono a palla, molto simili alla lantana, di color miele o arancio.


Vi garantisco che sono piante di facile coltivazione che difficilmente sono soggette ad attacchi di parassiti.
In ogni caso le farfalle saranno ospiti assicurate del vostro giardino.

giovedì 7 giugno 2012

Manifestazioni culturali a Vicenza dal 7 giugno 2012

Giovedì 7 giugno 2012, ore 21
Nella Loggia del Capitaniato, Carlo Presotto condurrà “POETRY SLAM”, una sfida di improvvisazione poetica orale che vedrà una decina di poeti in gara. Si tratta di una proposta nuova del festival Dire Poesia, che attinge dai Paesi anglosassoni, dove è una pratica molto diffusa. I poeti leggeranno, declameranno e reciteranno i loro versi davanti al pubblico e ad una giuria popolare e verranno valutati sulla base di tre elementi: testi, capacità di presentarli in modo interessante e gradimento dei presenti. I concorrenti potranno iscriversi liberamente la sera stessa; la giuria verrà estratta a sorte tra il pubblico della serata, al termine della quale sarà proclamato il poeta vincitore.
L’iniziativa è proposta dall’Assessorato alla cultura del Comune di Vicenza e da Intesa Sanpaolo.
Per informazioni: Assessorato alla cultura tel. 0444 222101 infocultura@comune.vicenza.it / Gallerie d’Italia - Palazzo Leoni Montanari tel. 800.578875 / Blog > http://direpoesia.wordpress.com

Sabato 9 giugno 2012, ore 18
La rassegna Dire Poesia prosegue all’Officina Arte Contemporanea di Vicenza con Dire Poesia off, la sezione che ogni anno la rassegna dedica a chi ancora non ha la notorietà o la visibilità di cui godono i colleghi più affermati. Protagonisti saranno i poeti Cristina Alziati e Andrea Longega. Cristina Alziati, originaria di Milano ma residente a Berlino, ha esordito nel 1992 con una silloge presentata con grande convinzione da Franco Fortini. La raccolta ha vinto il Premio Internazionale di Poesia Pier Paolo Pasolini. La sua voce, tornata forte anche nel suo libro più recente, (Come non piangenti, Marcos y Marcos, Milano 2011), è stata salutata da vari critici come una delle più convincenti, eleganti e intense della nuova poesia italiana. Andrea Longega, veneziano, è stato invece accolto come l’erede di una tradizione poetica in dialetto che riesce a mescolare, in apparenza senza sforzo alcuno, la semplicità del dettato con la profondità dei contenuti, ottenendo versi di grande musicalità e immediatezza. Il suo ultimo libro, che riunisce e rielabora anche testi già usciti in plaquette e riviste, è ancora fresco di stampa, ma è stato a sua volta giudicato un piccolo capolavoro di pensosa leggerezza (Finìo de zogàr, Il Ponte del Sale, Rovigo 2012).
Per Dire Poesia off, inoltre, i due poeti si presenteranno a vicenda, offrendo così anche un breve saggio delle rispettive sensibilità critiche.

Alle 20.45
Al Teatro comunale “Città di Vicenza” è protagonista il premio GDA, un percorso formativo e di ricerca dedicato a giovani compagnie di danza e a giovani “danzautori” del Veneto, non ancora affermati.
La Rete Anticorpi XL designa ogni anno una Commissione di valutazione che procede alla selezione ed ammissione dei candidati alla prima fase, verifica i progetti, valutandoli in base ad indicatori prestabiliti, e li seleziona per candidarli alle fasi successive.
Le esibizioni dei giovani artisti nella finale saranno valutate da una giuria internazionale composta da critici e operatori provenienti da tutta Europa.
Biglietto: 5 €
Per informazioni: biglietteria del Teatro comunale tel. 0444 324442 – biglietteria@tcvi.it -


Domenica 10 giugno 2012
La Fondazione Monte di Pietà di Vicenza in collaborazione con la Schola Vincentiana, diretta da Filippo Furlan, propone un pomeriggio musicale nella Chiesa di San Vincenzo, incorporata nel Palazzo del Monte di Pietà in Piazza dei Signori. La chiesa di San Vincenzo sarà aperta dalle 15 alle 17 e le esibizioni del coro (della durata di quindici minuti) avranno inizio alle 15.15, alle 16 e alle 16.45.
Nell’intervallo tra un’esibizione e l’altra sarà possibile visitare la Chiesa, grazie anche alla disponibilità di volontari dell’Associazione Amici dei Monumenti.
L'ingresso è libero


Fino al 30 giugno 2012
Sono aperte le iscrizioni al workshop teatrale di Eimuntas Nekrosius basato sulle “Lettere a Lucilio” di Seneca, all’interno del programma del 65° Ciclo di Spettacoli Classici al Teatro Olimpico di Vicenza.
Il workshop, che si svolgerà dal 14 al 19 ottobre 2012, è rivolto ad attrici e attori italiani che hanno già avuto esperienza professionale nel cinema e/o nel teatro e prevede una restituzione-spettacolo il 20 e 21 ottobre al Teatro Olimpico di Vicenza, come parte integrante del 65° Ciclo di Spettacoli Classici.
“Questo testo - afferma il noto regista lituano - è un materiale perfetto per l’improvvisazione e per crearci intorno un intero laboratorio teatrale. La lettera è infatti una forma di comunicazione che permette uno scambio di valori: dal regista all’artista, dall’artista al pubblico. Le parole del grande Seneca - continua Nekrosius - risvegliano l’animo dall’apatia, ogni sua frase spinge non solo a creare per raggiungere qualcosa, ma soprattutto a risolvere le più ardue incombenze per raggiungere la perfezione”.
Le domande di partecipazione, corredate della documentazione richiesta, devono essere inviate all’indirizzo e-mail cast@menofortas.lt e infolimpico@tcvi.it entro il 30 giugno 2012. Tra gli attori/attrici che faranno richiesta saranno selezionati 40 candidati/e che saranno avvisati/e entro il 15 luglio 2012 con la pubblicazione del loro nome sul sito www.tcvi.it/nekrosius. Il casting finale per la scelta dei/delle 16/18 candidati/e che parteciperanno al workshop sarà realizzato martedì 25 settembre al Teatro Comunale di Vicenza.
Per informazioni: www.tcvi.it/nekrosius - infolimpico@tcvi.it - tel. 0444 327393


Fino a domenica 10 giugno 2012
“Ambasciatori di note terza tappa: Vienna” è il titolo della XXI^ edizione delle Settimane Musicali al Teatro Olimpico, la rassegna nata nel 1992 con l'intento di portare la grande musica classica in uno dei luoghi più suggestivi al mondo. Il Festival si articola in varie sezioni: opera lirica, concerti sinfonici e da camera, conferenze musicologiche, e si avvale della direzione artistica del maestro Giovanni Battista Rigon.
Per informazioni: segreteria Settimane Musicali tel. 0444 302425 - 3474925005 info@olimpico.vicenza.it www.olimpico.vicenza.it / biglietteria del Teatro comunale tel. 0444 324442 biglietteria@tcvi.it

Continua a Casa Cogollo detta del Palladio, in Corso Palladio, 165, la mostra Sotto torchio: le carte di Dire Poesia con le plaquettes realizzate su carta pregiata, con i torchi a caratteri mobili, da Giovanni Turria de l’Officina Arte Contemporanea, contenenti i versi autografi e inediti lasciati da ciascun poeta in occasione degli incontri di Dire Poesia (svoltisi dal 2009 ad oggi).
Orario: dal martedì alla domenica con orario 10.30 – 13 e 15 – 19
L'ingresso è libero
Per informazioni: Assessorato alla cultura tel. 0444 222101 - uffmostre@comune.vicenza.it

venerdì 1 giugno 2012

Manifestazioni culturali a Vicenza per il fine settimana

Oltre alla manifestazione Vivi Manga, di cui al precedente post vi segnalo quanto segue:

Sabato 2 e domenica 3 giugno 2012
Tornano puntuali gli appuntamenti con gli spettacoli di chiusura dei corsi di teatro curati da Theama Teatro, che quest’anno festeggia il decimo anniversario della sua attività formativa. Sabato 2 allo Spazio Bixio di via Mameli, alle 21, andrà in scena “Sono un correttore di bozze e voglio fare il cine... - Mi spiace, meglio un cameriere!", spettacolo finale degli allievi del corso "Evoluzione Scenica I", condotto da Genovese e Piccoli, con la collaborazione di Adriano Marcolini. Mentre domenica 3 giugno alle 17 sarà la volta di "Sogno di una notte", messo in scena dai bambini del corso “L'energia è di scena”, guidati da Elisabetta Carollo e Alessandra Niero. Gli adulti dei corsi base - tenuti da Aristide Genovese, Anna Zago ed Ester Mannato - si cimenteranno invece, mercoledì 6 alle 21 e giovedì 7 giugno alle 21, con "La cucina di Ilio", spettacolo ispirato all'Iliade. I ragazzi, infine, saranno protagonisti de "La Divina Commedia Show", sabato 9 giugno alle 18, guidati anch'essi dalla docente Elisabetta Carollo, affiancata da Alessandra Niero.
Doppio appuntamento poi, giovedì 14 e venerdì 15 giugno sempre alle 21, con "Vampiri (Noi siamo leggenda)", testo scritto da Piergiorgio Piccoli, docente del corso "Evoluzione scenica II". Infine, domenica 17 giugno alle 21, "14", lavoro liberamente ispirato all’opera "La parola ai giurati", che vedrà impegnati gli allievi dello stesso corso, condotti da Aristide Genovese.
Ingresso libero.
Per informazioni e prenotazioni: ufficio Theama Teatro tel. 0444 322525 (dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 18) e cell. 345 7342025 (tutti i giorni dalle 10 alle 18) - info@theama.it (entro le 13 del venerdì) - www.theama.it - www.spaziobixio.com.

Molto interessante la manifestazione di Domenica 3 giugno 2012, dalle 10 alle 19
Che cos'è l'agricoltura biologica? Come riconoscere un prodotto bio? Quali vantaggi ha per la nostra salute e per l'ambiente? Sono solo alcune delle domande a cui cercherà di rispondere la manifestazione “Bio Veneto in piazza”. Nella splendida cornice di Piazza dei Signori, sarà possibile visitare i venti stand di produttori biologici certificati provenienti da tutte le province del Veneto. Degustazioni guidate e distribuzione di materiale informativo completeranno un percorso di scoperta dei sapori genuini del territorio e dei prodotti biologici, alla base di un'alimentazione sana e rispettosa dell'ambiente.
Divertimento assicurato anche per i più piccoli: per loro uno spettacolo teatrale e di animazione dal titolo “La vera storia di Hansel e Gretel”, tre stand di fattorie didattiche e i giochi con gli operatori del Giocapulmino, messo a disposizione dal Movimento Consumatori Veneto.
La manifestazione è organizzata dalla Regione Veneto, in collaborazione con le Associazioni biologiche regionali A.Ve.Pro.Bi. e AIAB Veneto.


Fino a domenica 10 giugno 2012
“Ambasciatori di note terza tappa: Vienna” è il titolo della XXI^ edizione delle Settimane Musicali al Teatro Olimpico, la rassegna nata nel 1992 con l'intento di portare la grande musica classica in uno dei luoghi più suggestivi al mondo. Il Festival si articola in varie sezioni: opera lirica, concerti sinfonici e da camera, conferenze musicologiche, e si avvale della direzione artistica del maestro Giovanni Battista Rigon.
Per informazioni: segreteria Settimane Musicali tel. 0444 302425 - 3474925005 info@olimpico.vicenza.it www.olimpico.vicenza.it / biglietteria del Teatro comunale tel. 0444 324442 biglietteria@tcvi.it


Fino a domenica 10 giugno 2012
Continua a Casa Cogollo detta del Palladio (corso Palladio, 165) la mostra Sotto torchio: le carte di Dire Poesia con le plaquettes realizzate su carta pregiata, con i torchi a caratteri mobili, da Giovanni Turria de l’Officina Arte Contemporanea, contenenti i versi autografi e inediti lasciati da ciascun poeta in occasione degli incontri di Dire Poesia (svoltisi dal 2009 ad oggi).
Orario: dal martedì alla domenica con orario 10.30 – 13 e 15 – 19
Ingresso libero
Per Informazioni: Assessorato alla cultura tel. 0444 222101 - uffmostre@comune.vicenza.it

Vivi manga: a Vicenza per il festival del fumetto


E' sbarcata a Vicenza la seconda edizione del festival “Vivi manga“, dedicato al mondo dei fumetti e dell’animazione che si svolgerà sabato 2 e domenica 3 giugno 2012. L’evento è organizzato dall’Associazione Gohan, in collaborazione con l’assessorato al turismo del Comune di Vicenza ed AIM e con il patrocinio della Provincia, del Consolato generale del Giappone a Milano e dell’Istituto di cultura giapponese di Roma.
Obiettivo della manifestazione è di “inserire Vicenza nel circuito delle località italiane che ospitano questo tipo di eventi, rendendolo un appuntamento annuale fisso“. “Vivi Manga a Vicenza, a differenza di altre manifestazioni di questo genere organizzate in Italia, si svolgerà quasi completamente all’aperto, coinvolgendo il centro storico e gli eventi sono quasi tutti gratuiti, ad esclusione della proiezione di un film e i laboratori che prevedono un piccolo contributo per la copertura delle spese.



Quest’anno il festival vede anche la partecipazione dei Cosplayers, un gruppo di amici tra i 26 e i 30 anni che hanno in comune la passione manga .
Appuntamento quindi Sabato 2 giugno, dalle ore 15:00 nella Loggia del Capitaniato in piazza dei Signori; dalle ore 14:30 si potrà visitare la mostra fotografica “La passione diventa arte” con le foto dei cosplayers. In piazza Biade, dalle ore 15:30 alle 19:00, sarà aperta l’esposizione di manga, fumetti e film a cura delle Fumetterie vicentine. Sono in programma anche dei laboratori di disegno ai quali ci si può iscirvere via email all’indirizzo gohan@nagaikiryu.com entro venerdì 1 giugno.
Per maggiori informazioni:
www.cosplayersvicentini.yolasite.com
www.nagaikiryu.com/eventi_manifestazioni.php.