Cerca nel blog

venerdì 28 dicembre 2012

Ninete da fare? Allora Pop Toys Vintage a Vicenza

E' un dato di fatto: tutti noi che ora siamo “grandi” un tempo siamo stati bambini, anche se a volte fatichiamo a ricordarlo. E cosa meglio di Pop Toys Vintage per tornare piccoli?
Allora tutti a Vicenza, a Casa Cogollo, in corso Palladio 165 per “Pop Toys”, esposizione curata da due fratelli collezionisti, Carloalberto e Piergiorgio Piccoli, il primo allestitore scenico, 50 anni, il secondo 52 anni, attore e regista, nonchè direttore di Theama Teatro, insieme alla critica Stefania Portinari, organizzata in collaborazione con l'assessorato alla cultura del Comune, col sostegno di Gruppo Gemmo e De Bernardini Giocattoli Vicenza.

La mostra è ad ingresso libero e rimarrà aperta fino al 27 gennaio 2013 dal martedì alla domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19. La collezione esposta abbraccia gli anni dal 1956 al 1974, raccogliendo giocattoli che hanno popolato i sogni della nostra generazione e delle generazioni del baby-boom, quando ci si smarriva in fantasiosi viaggi siderali accompagnati dalle canzoni dei Beatles e ci si immaginava di girare il mondo soltanto sdraiandosi sulle carte geografiche. 

Il solo entrare in casa Cogollo ci fa fare un salto indietro nel tempo per farsi guidare dal capo Cherokee o dalla spia dalla doppia faccia, dalla principessa Wildflower o da Johnny Apollo. La fantasia aiuta a salire sui mezzi spaziali che 40 anni fa servivano ad esplorare altri mondi e a fantasticare su straordinarie creature meccaniche. Le salette espositive riaccendono la voglia di giocare e diventano un luogo di confronto tra il gioco di ieri e di oggi, tra la plastica ed il metallo utilizzati. 

Questa manifestazione è senz'altro una finestra che si apre su mondi lontani, ma non così lontani da averci fatto dimenticare il potere dell'evasione e della fantasia.

venerdì 21 dicembre 2012

Auguri a tutti! Nespresso, what else?


E' vero, manco dal blog ormai da tanto, ma proprio adesso che la tanto attesa fine del mondo non è arrivata sono qui per approfittare dell'occasione per fare gli auguri a tutti.

Apre il post un Babbo Natale un po' insolito, più "Up to date", senza la solita slitta con le renne.

Ma sono qui solo oggi perchè il giorno di Natale sono piena di parenti ed amici, come da tradizione, cosa che adoro....

Ma scrivo perchè vi volevo mostrare che cosa ho ricevuto in regalo da un'amica  ieri sera, dato che credo che tutte voi, amanti del riciclo, potrete apprezzare questa creazione.
Si tratta di un pendaglio realizzato, per la gioia di George Clooney,  con le capsule di Nespresso, dai colori azzeccatissimi, e veramente trendy; oltretutto al collo è leggerissimo!




Ovviamente volevo ringraziare la creatrice, fantasiosissima e dotata di doti incredibili, la "dolce Laura"  esperta Blogger e vi invito a fare un giro su "I dolci di Laura" .
Ma attente: qui si ingrassa anche solo guardando!!!!!!


venerdì 7 dicembre 2012

Catene di S. Antonio, Feng shui e ......

Caro amico che mi scrivi per dirmi che quest'anno il mese di dicembre ha 5 sabati, 5 domeniche e 5 lunedì e che mi dici che una combinazione del genere si verifica ogni 824 anni, te le voglio proprio dire:
a) detesto le Catene di Sant'Antonio; le destavo già da piccola quando erano più laboriose perchè giravano su carta
b) stai toppando grandemente.

Ti invito a fermarti solo un attimo a pensare: qualunque mese di 31 giorni che cominci di sabato ha cinque sabati, cinque domeniche e cinque lunedì, con una combinazione che si è ripetuta più e più volte, e che si ripeterà ancora con una frequenza diversa da quella prevista di 824 anni.

Se invece intendi dire che la combinazione calendariale avviene ogni 824 anni, ti invito a sbirciare meglio sul calendario del pc che sta sul tuo tavolo e scoprirai che, ammesso che non arrivi prima la tanto attesa fine del mondo, la combinazione ci sarà anche nei prossimi anni e almeno fino al 2032, perchè oltre non ho avuto voglia di guardare.

Mi parli anche di soldi che devo ricevere, di fortuna, di successo legati alla diffusione della catena, e di feng shui.

Si sa che ad inoltrare una catena non ti viene niente di buono, anzi ottieni un solo risultato che è quello di avere la tua casella di posta intasata, soldi poi non ne parliamo.
Ma perchè tirare in ballo il feng shui, proprio non lo capisco. Serve forse a dare una patina di “misticismo” che non può mancare in ogni catena di sant’Antonio? A mitigare gli effetti nefasti e le minacce di sciagura nel caso di non inoltro?
E' pur vero che le discipline orientali prevedono che i seguaci vuotino la loro mente per approcciare la disciplina. E mi dispiace dirlo, ma se continui ad inoltrarmi queste stupidaggini, credo che tu non debba fare grande fatica per raggiungere il risultato di una zucca vuota.





giovedì 6 dicembre 2012

Eventi Vintage a Bologna e a Palermo

Per gli appassionati del Vintage, segnalo due eventi che avranno luogo a Bologna e a Palermo nei prossimi giorni:
Bologna Vintage Market   dal 7 al 9 dicembre 2012
Palermo "Vintage & Handicraft" l'8 e il 9 Dicembre 2012

Bologna Vintage Market è il weekend che Bologna dedica al Vintage: moda e accessori d'epoca, design e modernariato, collezionismo, artigianato artistico ed autoproduzioni sono i protagonisti della mostra-mercato in programma sotto le Due Torri.
Dopo il successo dello scorso giugno, Bologna Vintage Market torna con una seconda edizione all'insegna di stile e creatività, e si propone come momento ideale anche per la scelta dei prossimi regali di Natale.
L'appuntamento per tutti gli appassionati di moda e accessori d'epoca, design, modernariato, collezionismo, artigianato artistico e autoproduzioni sarà da venerdì 7 a domenica 9 dicembre, nel cuore della città, a due passi dalle Due Torri.
Ad ospitare l'evento sarà la suggestiva cornice di Palazzo Tubertini, in via Oberdan 9, dimora storica attualmente in ristrutturazione, pronta in occasione della rassegna a cambiarsi d'abito, trasformandosi da cantiere di fatto a cantiere di idee. Aprendo eccezionalmente i battenti agli ospiti del Bologna Vintage Market, il piano terra dell'edificio sarà una cornice di pregio per esaltare abiti, borse, occhiali, cappelli, bijou e tanti oggetti restituiti a nuova vita con materiali di riciclo, che saranno esposti da negozianti, collezionisti, artigiani e creativi.
L'edizione di Bologna Vintage Market sarà allietata da piacevoli occasioni di intrattenimento; alcuni momenti all'insegna del gusto e della creatività faranno da naturale contrappunto alla sezione espositiva, e permetteranno di calarsi nell'atmosfera migliore per trovare il regalo giusto, o anche solo per spendere un paio d'ore in un ambiente suggestivo.
Per restare aggiornati sull'offerta e il programma di Bologna Vintage Market basta collegarsi al sito e al blog dell'evento
L'ingresso è gratuito ed avrà i seguenti orari
Venerdì 7 dicembre dalle 16 alle 20
Sabato 8 dicembre dalle 10 alle 20
Domenica 9 dicembre dalle 10 alle19
Per ulteriori informazioni:
Ufficio stampa Bologna Vintage Market
tel. 051 272523 - eventi@absolutgroup.it

Anche Palermo "Vintage & Handicraft" (8 e 9 Dicembre 2012) è dedicata al vintage, all'artigianato ed al collezionismo.
Si tratta del primo appuntamento della Mostra-mercato che sarà ospitata a Palazzo Asmundo l'8 ed il 9 Dicembre 2012, con ingresso libero, ed i seguenti orari di apertura:
8 dicembre dalle 10,00 alle 21,00
9 dicembre dalle 10,00 alle 24,00. 
Si tratta di una iniziativa nuova per la Sicilia che diventerà un appuntamento destinato a collezionisti, artigiani, artisti ed antiquari.
Per informazioni e contatti: Luca Tumminia Cell: 3939249094
Per informazioni su Palazzo Asmundo: tel 0916519022